Formattatori: «Primarie? Battaglia persa»

La speranza era stata alacremente coltivata nel corso di tutto l’inverno e della primavera, ed era sbocciata non più di due mesi fa. Ieri l’allegra battaglia per le primarie nel Pdl è stata definitivamente archiviata.  «Abbiamo perso» ha detto Andrea Di Sorte. Il vicepresidente dei giovani dell’Anci è anche uno degli esponenti di spicco del movimento dei Formattatori, che più di tutti gli altri si erano spesi su questo tema. Di Sorte si toglie qualche sassolino dalla scarpa: «Peccato, per Angelino Alfano poteva essere un manifesto politico e un segnale di cambiamento». Ma rinnova la propria fiducia al segretario, commentando le voci che vorrebbero l’ex Guardasigilli alla guida del partito nelle prossime elezioni regionali in Sicilia: «Angelino candidato nell’isola? Se succede mi trasferisco lì a fare il porta a porta».

Non è un mistero che, in caso di consultazione fra la base azzurra, i Formattatori avrebbero appoggiato la candidatura di Alfano. E non stupisce che ne appoggino un’eventuale corsa per il dopo Lombardo. Ma solo una settimana fa, il segretario aveva liquidato la richiesta del movimento di celebrare le primarie in Sicilia come una «liturgia ipocrita». Accusa che era stata rispedita seccamente al mittente. Un comunicato dei Formattatori osservava che le parole di Alfano erano state pronunciate «nonostante un documento approvato dall’ufficio di presidenza dell’8 giugno scorso, a favore delle primarie per la premiership, senza alcuna eccezione e finora mai emendato formalmente, conservi ancora tutte le firme della dirigenza pidiellina».

Continua su L’Opinione.

About these ads


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 8.401 follower