Per quest’anno non cambiare, stessa legge elettorale

Ennesima fumata nera sul percorso che dovrebbe portare alla prossima legge elettorale. Si è levata dalla residenza romana di Silvio Berlusconi, dove nella mattinata si è tenuto un vertice tra il Cavaliere e lo stato maggiore del Popolo della libertà. Nelle parole di Pierferdinando Casini, che ha lanciato la provocatoria proposta di votare per il Senato con i collegi e per la Camera con le preferenze. E nelle posizioni di Pierluigi Bersani, immobile sulla proposta incentrata sul doppio turno che non va già agli azzurri. A Palazzo Grazioli era presente l’intero gotha azzurro: da Angelino Alfano a Fabrizio Cicchitto, da Maurizio Gasparri ad Ignazio
La Russa, solo per citarne alcuni.

Le truppe del Cavaliere hanno elaborato un orientamento di massima, che guarda favorevolmente ad una semplice correzione dell’attuale sistema elettorale: introdurre una quota di parlamentari eletti tramite le preferenze, e trasferire il premio di maggioranza, oggi destinato alla coalizione vincente, al primo partito. Proposte che trovano la freddezza, se non l’ostilità, della quasi totalità delle forze presenti in parlamento, che pur si professano pronte al dialogo. Un dato di fatto che è stato valutato dai maggiorenti riuniti a Palazzo Grazioli. «Siamo per tornare al comitato ristretto, in cui devono essere presentati i punti in cui c’è accordo e le varianti su cui bisogna discutere», ha affermato Gaetano Quagliariello, il gran tessitore della trattativa per conto del partito.

Continua su Notapolitica.

About these ads


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 8.452 follower