That’s the Twitter, baby ( @paolobiondi, @ilfoglio_it )

 

@paolobiondi

«Senior correspondent Reuters, si occupa di politica e politica economica, su Twitter con opinioni strettamente personali». Non è mica uno qualunque, Paolo Biondi, corrispondente dall’Italia della principale agenzia di stampa internazionale. Uno le cui analisi a cavallo tra l’anatomia dei movimenti politici e la dissezione dei flussi economici fanno tremare i potenti del paese. Si dice che fosse tra i pochissimi dei quali l’ex superministro Giulio Tremonti temesse le critiche, che voleva sempre inserite in testa alla propria rassegna stampa. I bene informati raccontano delle saette che il divo Giulio promanava dagli occhi allorché lo incrociava nei corridoi di Palazzo. Non è nemmeno un anno che Biondi ha scoperto Twitter, e già è tra le fonti giornalistiche più accreditate dell’italica tweetsfera. Quasi cinquemila tweet lanciati, retweet sempre attenti all’evoluzione della giornata politica italiana, Biondi ha raccolto con la sua paziente attività duemilaseicento follower. Nell’enorme flusso di notizie di politica economica, il “senior correspondent” non perde occasione di infilare gustose battute sull’attualità politica.

@ilfoglio_it

L’hanno scritto immantinente sul sito. Ma è grazie ai canali sociali che la notizia della liberazione di Rossella Urru ha monopolizzato l’attenzione di tutta la rete. «Il quotidiano diretto da Giuliano Ferrara», come si presenta ai suoi 27mila e passa followers, ha lanciato la news in tempo reale su Twitter: «Rossella Urru sarebbe stata liberata nei pressi di Timbuctu» hanno scritto intorno alle 14.30 di ieri. Allegando il link allo scarno pezzo in cui si riportavano le conferme di alcune fonti della redazione esteri del giornale dell’Elefantino. Scatenando la fibrillazione di tutta la rete. E cogliendo impreparati gli altri quotidiani nazionali. Al punto che Repubblica ha dovuto rimediare in tutta fretta alla “buca”, copincollando (con appena qualche modifica qua e là) il testo del competitor. Il «secondo quanto riporta il sito del Foglio» è stato inserito solamente dopo l’invio di un altro tweet. «Repubblica riporta la notizia del Foglio. Ma si dimentica di scrivere la parola “Foglio”. Strano», ha infatti scritto Piero Vietti, responsabile del sito internet. Quando l’ex vicedirettore Daniele Bellasio si trasferì al Sole24ore, gli chiesero quanti giornalisti si occupassero del sito del quotidiano romano. Non ci volevano credere che ce ne fosse solamente uno a produrre la mole di informazioni quotidianamente sfornata dall’online.

Gli articoli completi su L’Opinione.

About these ads


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 8.410 follower