Fare i liberali con le diffamazioni altrui

Roberto Saviano ha chiesto un risarcimento di quasi 5 milioni di euro. Alcuni organi di stampa avrebbero organizzato una campagna diffamatoria sull’inesattezza di alcune sue parole riguardanti Benedetto Croce.

Così, l’anno scorso, sosteneva su Repubblica le ragioni di un appello “in difesa della libertà di stampa”.
Eravamo in piena epoca Berlusconi. Il premier querelò il quotidiano per le domande sul caso Noemi.

“Spero che tutti gli elettori, anche coloro che hanno votato Berlusconi, abbiano il desiderio e la voglia di pretendere che nessuna domanda possa essere inevasa o peggio tacitata con un’azione giudiziaria. È proprio attraverso le domande che si può arrivare a costruire una società in grado di dare risposte”

About these ads


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 8.074 follower